Stampa

alternanzaI PCTO ( ex Alternanza Scuola-Lavoro ) sono promossi dalle istituzioni scolastiche per sviluppare competenze trasversali, contribuiscono ad esaltare la valenza formativa dell’orientamento in itinere, laddove pongono gli studenti nella condizione di maturare un atteggiamento di graduale e sempre maggiore consapevolezza delle proprie vocazioni, in funzione del contesto di riferimento e della realizzazione del proprio progetto personale e sociale, in una logica centrata sull’auto-orientamento.

Attraverso il protagonismo attivo dei soggetti in apprendimento, si sviluppa la capacità di operare scelte consapevoli, si sviluppa un’attitudine, un “abito mentale”, una padronanza sociale ed emotiva. Costruire ed esprimere competenze auto-orientative, quindi, facendosi arbitro del proprio destino, è tanto più importante di fronte alla velocità delle trasformazioni tecnologiche considerato il progressivo acuirsi dello sfasamento tra la capacità formativa e la rapidità evolutiva delle professionalità.

Le competenze trasversali si caratterizzano per l’alto grado di trasferibilità in compiti e ambienti diversi e il livello con cui lo studente le possiede influenza e caratterizza la qualità del suo atteg-giamento e l’efficacia delle strategie che è in grado di mettere in atto, a partire dalle relazioni che instaura, fino ad arrivare ai feed-back che riesce ad ottenere e alla loro utilizzazione per ri-organizzare la sua azione e capacità orientativa in diversi ambiti.

I Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento contribuiscono ad aggiornare e modificare l’impianto dell’offerta stessa, rafforzando i collegamenti già esistenti, attraverso altri progetti, con le realtà industriali esistenti nel territorio di Cassino, realtà che costituiscono lo sbocco professionale naturale per i piani di studio offerti dal nostro Istituto. Si tratta di una modalità formativa che consente l’acquisizione, lo sviluppo e l’applicazione in contesti lavorativi di competenze previste dai profili educativi culturali e professionali dei vari corsi di studio e spendibili nel mondo del lavoro. Questa comporta la progettazione, l’attuazione e la valutazione dei percorsi sotto la responsabilità della istituzione scolastica, in convenzione con imprese, associazioni di rappresentanza, CCIAA,  enti  pubblici e privati disposti ad accogliere gli studenti.

Si realizza all’interno dei percorsi curriculari ed implica il coinvolgimento dei docenti dei consigli di classe, l’articolazione modulare del piano di studio e l’equivalenza tra le attività che si svolgono in aula e quelle che si realizzano parallelamente in azienda.

Gli obiettivi del progetto sono di natura sia orientativa che formativa, in particolare per le terze classi avranno finalità preparatoria ed orientativa.

Insieme ad un arricchimento del bagaglio di conoscenze, sia teoriche che applicative, nonché delle capacità relazionali, il maggior risultato che ci si deve attendere dall’intervento è quello di fornire agli alunni un rafforzamento delle motivazioni allo studio ed un accrescimento, in termini di impegno, nei confronti delle attività che si intraprendono.

I Progetti di Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento intendono:

File / URLn.*Dimensione del File
Accedi a questo URL (https://www.miur.gov.it/documents/20182/1306025/DM+774+del+4+settembre+2019.pdf/10b2cd6a-6f41-2504-0475-69fc9abd730b?version=1.0&t=1570548387944)Linee guida PCTO con allegati 0.2 kB
Scarica questo file (pag 49.pdf)Partner aziendali 8 kB
Accedi a questo URL (https://www.miur.gov.it/documents/20182/1306025/DM+774+del+4+settembre+2019.pdf/10b2cd6a-6f41-2504-0475-69fc9abd730b?version=1.0&t=1570548387944)DM 774 del 4 settembre 2019 0.2 kB

Proseguendo nella navigazione del sito si presta il consenso all'uso dei cookie. Per informazioni si legga l'informativa: Cookies Policy